Cartografia

04b_VarianteCadignano-Roman

Caratteristiche Itinerario

2 ore

7,4 km

Difficoltà: E

Arrivati a Romanoro sulla strada asfaltata, si scende alla chiesa e si raggiunge il borgo di Montale; pochi metri oltre il paese presso il Fosso della Rovina il sentiero si stacca sulla sinistra e sale a Panigale.

Da qui il SM-598 si innesta sul Tracciolino, nome dato alla strada di servizio per la Diga di Fontanaluccia, dotata un tempo anche di ferrovia a scartamento ridotto. Sul percorso si intercettano spettacolari pareti di arenaria scolpite dalle acque; i ponti ed infine la diga sono opere di grande interesse architettonico.

Lungo il tracciato sulla sinistra si stacca il raccordo per la storica località matildica di Frassinoro, passando per Rovolo. Si giunge infine alla diga sulla quale si attraversa il Dolo e si sale per una carraia fino alla Chiesa ed al paese di Gazzano (PUNTO TAPPA).

TRADIZIONI

tradizionigazzanoVilla Minozzo e Frassinoro sono comuni in cui sono molto radicate tradizioni artistiche. Canto, poesia, musica si condensano nel ‘maggio drammatico’, forma di teatro popolare che si ritrova ancora in Appennino tra Emilia e Toscana. Molto diffuse la pratica del canto corale e l’utilizzo dell’organo. Particolare la ‘Via Crucis’ vivente di Frassinoro che ogni tre anni impegna 300 figuranti. Gazzano ospita il museo del presepe artistico, nel quale le scene religiose sono collocate in ricostruzioni dei borghi più caratteristici dell’appennino.